Inno: "Così qual sono"

TITOLO INGLESE: "NEARER, MY GOD, TO THEE"

STORIA DELLA NASCITA DELL'INNO E VIDEO IN ITALIANO

Sarah Flower Adams, nata nel 1805, attrice, poetessa e scrittrice di inni, scrisse: “Più presso a Te mio Dio”.
La musica originale dell’inno fu scritta da sua sorella Eliza.
Nel corso degli anni sono emerse diverse versioni sulla stessa melodia.

Il desiderio di Sarah era quello di continuare con il teatro a tempo indeterminato, ma avendo una salute molto fragile fu costretta a interrompere. Allora iniziò a scrivere poesie ed inni.
Un giorno un pastore di una chiesa Unitariana, gli disse che aveva bisogno di un inno che rappresentasse il suo sermone della settimana successiva. Il sermone era tratto da Genesi 28:11-19, dove è narrata la storia della scala di Giacobbe. Sarah si impegnò a scrivere un inno adatto all’occasione. Nacque così: “Più presso a Te, mio Dio”.
L’inno ha avuto molto successo ed è stato cantato e suonato in diversi film, tra cui il film, premio Oscar, San Francisco (1936), e Titanic (1953, 1958, 1997).
Sembra che realmente “Nearer, my God, to Thee” sia stato suonato sul Titanic, mentre la nave affondava.
Sarah Flower Adams morì nel 1848.

 

 

ECCO IL TESTO NELLA VERSIONE ORIGINALE DELL'INNO DI SARAH FLOWER

 

VIDEO DELL'INNO IN INGLESE

Più presso a Te, mio Dio

Più presso a Te, mio Dio,
più presso a Te!
Benchè sia una croce
a farmi salire,
Questo sarà ancora il mio canto:
più presso a Te, mio Dio,
più presso a Te!

Coro:
Più presso a Te, mio Dio
Più presso a Te!

Se come un pellegrino errante,
tramontato il sole,
l’oscurità sarà sopra di me,
e il mio riposo su una pietra,
anche allora
nei miei sogni io sarei
più presso a Te, mio Dio,
più presso a Te!

Coro:
Più presso a Te, mio Dio…

Mostrarmi il cammino,
gradini fino al Cielo,
ogni cosa che mi hai dato,
è per la Tua misericordia.
Gli Angeli mi accompagnano
più presso a Te, mio Dio,
più presso a Te!

Coro:
Più presso a Te, mio Dio…

Poi, coi miei pensieri
volti a Te per lodarti,
dalla pietra di Bethel  
mi rialzerò,
così da essere, col mio soffrire,
più presso a Te, mio Dio,
più presso a Te!

Coro:
Più presso a Te, mio Dio…

O se, su ali di gioia
che fendono il cielo,
in alto volerò oltre sole,
luna e stelle sperdute
anche allora
il mio canto mi porterà
più presso a Te, mio Dio,
più presso a Te!

Coro:
Più presso a Te, mio Dio…

Là, a casa del Padre mio,
sicuro ed in riposo,
Là, nell’amore
del mio Salvatore,
perfettamente benedetto,
di età in età, per essere
più  presso, mio Dio, a Te.

Coro:
Più presso a Te, mio Dio…

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 


Torna alla pagina principale

 



- www.adinapolifuorigrotta.it - Chiese Cristiane Evangeliche Assemblee di Dio in Italia - Chiesa di Napoli - Fuorigrotta
- scrivici info@adinapolifuorigrotta.it