HOME CHI SIAMO APPROFONDIMENTI MEDIA RUBRICHE ATTIVITA' MISSIONI
   
       
Profilo YouTube Profilo Google Profilo Facebook Profilo Twitter
 
   
   
   
 
 
 
Dio non dimentica - Isaia 49:8-26
"Ma Sion ha detto: «Il SIGNORE mi ha abbandonata, il Signore mi ha dimenticata».Una donna può forse dimenticare il bimbo che allatta, smettere di avere pietà del frutto delle sue viscere? Anche se le madri dimenticassero, non io dimenticherò te" (vv.14,15).


Dio ha ordinato di esultare, di festeggiare, di prorompere in grida di gioia per quello che Egli farà per Israele (vv.8b-12). Ma come si può fare quando si dubita dell’amore di Dio? 
Molte volte ci scoraggiamo, ci lamentiamo, ci abbattiamo e perdiamo completamente la fiducia nel Signore: “L’Eterno m’ha abbandonata, il Signore m’ha dimenticata” (v.14). E’ il risultato della nostra natura umana, debole, corrotta, che ci spinge all’incredulità.
Invece la natura Divina manifesta l’amore infinito di Dio, ed esalta le Sue perfezioni: “Quand’anche le madri dimenticassero, non io dimenticherò te” (v.15). 

1. Egli ci ama
L’uomo è l’oggetto del grande amore divino (Giov.3:16) e non sarà mai dimenticato!
Dio paragona il Suo amore a quello materno. Certo ogni madre farebbe di tutto per il proprio figlio, ma anche l’amore materno è limitato, imperfetto. Invece l’amore di Dio è immutabile, perfetto, e dura per sempre, perché Gesù “è lo stesso ieri, oggi e in eterno”.
Noi abbiamo da Dio la garanzia che se anche l’amore di una madre dovesse venire meno, il Suo amore non viene mai meno.

2. Egli ci protegge
L’esistenza di Sion non può sfuggire al Suo sguardo: “Io t’ho scolpita sulle palme delle mie mani; le tue mura mi stanno del continuo davanti agli occhi”. Notiamo l’insegnamento profondo che ci viene da queste due affermazioni:
La parola ebraica tradotta nel nostro testo col termine “scolpita”, “T’ho scolpita”, ha il significato di “tatuata”, cioè indelebile, volendo indicare che neppure il tempo può cancellarne il ricordo. Egli non può stendere le mani, senza che ognuno di noi gli venga ricordato!
Ma è ancora più significativa l’espressione:“Sulle palme delle mani”, che ci ricorda in particolare i segni dei chiodi nelle mani di Gesù crocifisso. Dio si ricorda di noi per le sofferenze e il sacrificio che Cristo ha compiuto alla croce per noi!
Ancora leggiamo: “Le tue mura mi stanno del continuo davanti agli occhi”. Quest’altra affermazione ci ricorda che Dio, come una sentinella, vigila notte e giorno sulla nostra vita: “Ecco, colui che protegge Israele non sonnecchierà né dormirà. Il Signore è colui che ti protegge; il Signore è la tua ombra; egli sta alla tua destra” (Sal.121:4,5).
Noi siamo preziosi per il Signore!

3. Egli ci soccorre
Dio non dimentica, Egli interviene: “i tuoi distruttori, i tuoi devastatori si allontanano da te”. Egli è potente  a trasformare le circostanze negative in positive: “Volgi lo sguardo all’intorno, e mira: Essi tutti si radunano, e vengono a te Com’è vero che io vivo, dice l’Eterno, tu ti rivestirai d’essi come d’un ornamento, te ne cingerai come, una sposa” (v.18). 
Dio ha ogni cosa di cui io ho bisogno! “Il mio Dio provvederà splendidamente a ogni vostro bisogno secondo le sue ricchezze, in Cristo Gesù” (Filippesi 4:19).
Dio vede esattamente tutto quello che noi stiamo soffrendo! “Gli occhi del Signore sono sui giusti e i suoi orecchi sono attenti al loro grido. I giusti gridano e il Signore li ascolta; li libera da tutte le loro disgrazie” (Salmi 34:15,17).

Conclusione
Consideriamo le espressioni riportate al verso 18: “Come è vero che io vivo”… “dice l’Eterno” “Volgi lo sguardo all’intorno”, e confidiamo nell’Iddio vivente e vero, nella Sua realtà, confidiamo nella Sua Parola, confidiamo nella Sua illimitata potenza. Così facendo realizzeremo e mireremo continuamente le Sue meraviglie e la Sua gloria!

 
 
         
 

ADI Napoli - Fuorigrotta

Vogliamo far conoscere chi siamo e cosa professiamo, per aiutare chiunque lo desidera ad approfondire la conoscenza della Bibbia, la Parola di Dio, attraverso meditazioni, studi biblici, vari articoli cristiani e le testimonianze personali di credenti che hanno sperimentato l' opera della salvezza in Cristo Gesù il Signore.
Tutto questo, ha il solo scopo di spingere alla ricerca e alla conoscenza personale del Signore Gesù Cristo, realizzando l'opera Sua nella propria vita.

Profilo YouTube Profilo Google Profilo Facebook Profilo Twitter

Chiesa Cristiana Evangelica
Assemblee di Dio in Italia

Via Cupa Terracina,9
80124 Napoli

 

scrivici: info @adinapolifuorigrotta.it